Vendita al dettaglio

Oltre sessant'anni di esperienza attraverso tre generazioni, amore appassionato nel nostro lavoro, rispetto per la tradizione pur non disdegnando le nuove tecnologie: una realtà che si concretizza all'interno dei nostri due punti vendita al dettaglio, dove l'atmosfera familiare e la professionalità degli addetti alla vendita Vi guideranno alla ricerca delle miscele di caffè che meglio si addicono alla Vostra personalità.

Scelta “ardua” ma completa: ben quindici varietà di miscele e cinque modalità di macinazione standard (alla turca, all'americana, alla napoletana, per moka, per macchina espresso e tralasciando per semplicità la possibilità di ottenere macinazioni personalizzate) riusciranno a soddisfare anche le richieste più disparate.

E' vero, ce ne stavamo dimenticando. Al fine di preservarne fragranza e aromi, il caffè viene proposto alla nostra clientela rigorosamente in grani: verrà macinato alla presenza del consumatore finale, a seconda delle necessità di ciascuno.

Completano la gamma di vendita le confezioni monouso in atmosfera modificata, sia in cialda carta-filtro a standard ESE che in capsula in plastica, compatibili con la tecnologia Lavazza  Espresso Point , Lavazza A Modo Mio e con la gamma di macchine produzione Nespresso.

Vendita all'ingrosso

Bar vending rivendite

La soluzione più appropriata per qualunque tipologia di attività: a Vs disposizione pregiate miscele per BAR, locali storici, comunità, distribuzione automatica o rivendite in genere.

tostatura a ciclo lento
Tostatura a "CICLO LENTO"

La torrefazione del caffè avviene con macchinari artigianali, per tutelare il prodotto e garantirne al contempo l'appropriato tempo di cottura: rispetto alla lavorazione industriale i tempi di produzione e i cali di lavorazione praticamente raddoppiano, ma in questo modo il caffè non viene sottoposto ad alcuno "shock termico" e il risultato della torrefazione è il medesimo, adesso come in passato.

(per approfondire)

http://www.caffeputto.com/chi-siamo/torrefazione-a-ciclo-lento

Share by: